Andrea
De Lorenzo

Tecnico del suono – Musicista

Bassista della band Pratese “Energa”

Mixaggio Professionale

Hai registrato un brano e vuoi migliorarne le sonorità? Un mix…un missaggio che suoni bene a partire da delle tracce separate? Vuoi potenziare un brano del quale non ti piace il suono?

Per mixaggio si intende la regolazione dei singoli suoni per ottenere un suono generale omogeneo, dove tutti i suoni risultino comprensibili. Il risultato finale di un mixaggio è soggetto inoltre a differenti metri di giudizio, dal soggettivo bisogno dell’artista al più oggettivo basato sul genere o su uno o più brani presi come riferimento. Fanno parte del mixaggio: la regolazione dei volumi, la modifica della dinamica (compressione), l’equalizzazione, il posizionamento nel panorama stereo e l’applicazione degli effetti. 

Come DAW adopero Logic Pro X, programma di editing audio professionale.

Cover vocale su base già pronta

Mix + Master Base
€10
2 /Canzone
  • Mix volumi base e voce
  • Effettistica (Delay, Reverbero)
  • Mastering Base (EQ, Volume)
  • Sconto su prezzo totale per maggior numero di brani
Cover

Mix + Master Base

€8
5
00
/Canzone
  • Mix Base (Chitarre, Batteria, Basso, Voce, Piano)
  • Effettistica (Delay, Reverbero)
  • Mastering Base (EQ, Volume)
  • Sconto su prezzo totale per maggior numero di brani
Base

Richiedi un preventivo

Email:

  • andrea@andreadelorenzo.it Scrivi

Telefono:

(+39) 366-4839536 Chiama

Come preparare il materiale

IMPORTANTEi punti da 1 a 6 possono essere saltati sostituendo il materiale richiesto con l’intero progetto se avete utilizzato Logic Pro X come DAW, ovviamente se avete utilizzato plugin di terze parti di cui non sono in possesso essi saranno bypassati.

1) Verifica che nessuna delle tracce sia affetta da clip.
Nel caso vi fossero dei canali in clip, correggi l’errore prima di esportare le tracce.
Verifica che nelle tracce non vi siano problemi.
Se hai fatto dei tagli, degli editing sull’audio, assicurati che non ci siano click, o altri rumori. 

2) Nel caso tu esportassi le tracce passando dal master
Assicurati che non vi siano dei plug-in attivi sul canale Master. 

3) Nel caso tu avessi già apportato delle modifiche mediante plug-in
Oppure applicato eventuali effetti che già ti soddisfano
Esporta le tracce sia “flat” (senza effetti/bypass), sia “wet” (processate). 

4) L’audio che hai registrato in MONO esportalo in mono.
Voce, chitarre, pezzi singoli della batteria, cassa e basso ad esempio.

5) Esporta singolarmente ogni traccia in formato .Wav
(24-bit/44.100Hz, o ai bit/sample rate originali del progetto, è prefeibile avere tracce con sample rate da 48.000 in sù per maggiore qualità)

IMPORTANTE: esporta tutte le tracce a partire dall’inizio del brano.
Ad esempio, anche nel caso in cui una traccia iniziasse a suonare a 3 minuti, dovrai comunque esportarla a partire dall’inizio del brano.
Questo consentirà di importare tutte le tracce all’interno del nostro sistema in un sol colpo, senza perdere la sincronia, con un costo di lavorazione di conseguenza inferiore. 

6) Presta attenzione al punto di posizionamento dei locatori quando esporti le tracce
Oltre a quanto detto al punto “2” per l’inizio delle tracce, considera anche il finale delle tracce evitando di tagliare eventuali effetti di delay o riverberi, quindi lasciando un po’ di “vuoto” tra la fine effettiva del progetto e il posizionamento del locatore di destra.

7) Inviaci anche il file MIDI delle tracce Instruments
Oltre alla traccia audio (bounce), per le tracce Virtual Instrument, inviaci il file MIDI del progetto (Export MIDI).
Indica inoltre il nome del plug-in utilizzato per ogni tracce e/o includi il preset del VST. Includi anche la traccia in formato audio

8) Oltre alle tracce utili al mixaggio del tuo progetto, includi in differenti cartelle del file .zip:
– File audio di un paio di brani già editi da utilizzare come riferimento
– 1 file audio del tuo personale mix del brano (se lo hai fatto)
– Il file MIDI del progetto (Export MIDI File)
– Eventuali preset dei virtual instruments utilizzati

9) Nel file .zip aggiungi anche un file .txt
Nel quale riporterai la velocità in BPM del brano, la tonalità, commenti, e un’eventuale descrizione, o richieste. 

10) Carica il file .zip su un sistema di condivisione/invio file, o su un tuo server

-La mia formazione-

CORSO “TESO” “Tecnico delle produzioni sonore dal vivo, registrazioni musicali, composizione e mixaggio di musiche ed effetti sonori utilizzati nei prodotti multimediali

Ho conseguito corso TESO gestito dall’agenzia di formazione Ulisse tenutosi presso Labella Studio (Montelupo Fiorentino). Il corso è composto da 400 ore di teoria e 200 ore di pratica. Ho completato il corso con valutazione complessiva di 83/100.

- Ho lavorato e studiato insieme -

Luca Nesti
ASSOCIAZIONE CULTURALE ARTIGIANO ( P.I.M. ITALIA - N0 STUDIO )​ Tecnico Del Suono
Paolo Morelli
Tecnico audio luci presso Imagine/Insegnante
Matteo Guasti
Labella Studio - Tecnico Del Suono/Insegnante
Alessandro Moscatelli
Labella Studio - Tecnico Del Suono/Insegnante
Andrea Pellegrini
Tecnico del suono/Insegnante